SANA 2022 offrirà un programma molto ricco di eventi, con numerosi approfondimenti sugli argomenti più attuali.

 

Il programma eventi di SANA 2022 è in via di definizione e in continuo aggiornamento.

 

SEMINARIO SU PAC E BIOLOGICO

10:00 - 12:00

SOFT – INNOVAZIONE PER IL MIGLIORAMENTO DELLA PRODUTTIVITÀ SOSTENIBILE DELLE AZIENDE BIOLOGICHE PUGLIESI

10:00 - 13:00

CONVEGNO - CONFEZIONAMENTO E PACKAGING: IL RUOLO DELLA SOSTENIBILITÀ ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI TRA LA CRISI DEL MERCATO DELLE MATERIE PRIME E IL CONFLITTO UCRAINO

10:00 - 11:30

Premessa:
In chiave di sostenibilità economica, ambientale e sociale, il ruolo del biologico si è rafforzato grazie ad un mercato estremamente ricettivo verso i prodotti bio e di origine italiana. Questo ha attribuito uno speciale significato all’edizione 2022 di Sana, nell’anno dell’approvazione in Senato della legge sull’agricoltura biologica, oltre ad essere l’espressione di un settore solido e con ampie possibilità di crescita, è anche l’affermazione della volontà sempre più frequente da parte dei consumatori di scegliere biologico e condividere i valori da esso veicolati. Dimostrazione di questa volontà è l’indagine promossa da Assobio "Food: Packaging&Bio - Indagine sul packaging sostenibile" ha sottolineato l'importanza del binomio prodotto-packaging sostenibile come aspetto fondamentale di coerenza che il consumatore ha compreso appieno e che ormai si aspetta.
Ma quale sarà il ruolo del packaging sostenibile alla luce dell’attuale momento di mercato?

 

Relatori e interventi:

Saluti di benvenuto e Introduzione

L’importanza del packaging sostenibile per il Bio: il progetto
Nicoletta MAFFINI, Vice Presidente AssoBio

Osservatorio Packaging del Largo Consumo Nomisma
Silvia ZUCCONI, Nomisma

Case History:
Pizzi Osvaldo & c S.p.A.
Valentina PIZZI, Direttrice Marketing e CFO

Alce Nero
Marco SANTORI, Member Board Of Directors

Solo Italia – Fattoria Scaldasole S.r.l.
Janluca DE WAIJER, Direttore generale

 

Modera
Armando GAROSCI
, Direttore “Largo Consumo”

LA SCUTELLARIA PER MIGLIORARE I DISTURBI DELL’UMORE

11:00

Intervento a cura di:
Paola Paltrinieri, erborista, docente Accademia della Tisana

WEBINAR - LE INSIDIE DEL GREENWASHING: QUANDO I COSMETICI SONO “BIO” SOLO IN APPARENZA

11:30 - 13:00

Premessa:
Il convegno è l’occasione per approfondire quelle pratiche commerciali che descrivono un prodotto come ‘verde’ oppure ‘sostenibile’ al solo fine di migliorarne l’immagine e renderlo più attraente, anche laddove non siano rispettati standard di base. Il webinar, rivolto a imprese, istituzioni e consumatori, mira ad individuare i punti chiave che una narrazione corretta della sostenibilità deve avere per non cadere nella pratica sempre più diffusa del c.d. greenwashing. La costante crescita dell’attenzione verso le tematiche ambientali pone chi desidera comunicare su questi temi di fronte alla sfida di coniugare efficacia con credibilità. Capire quali strumenti e strategie adottare diventa fondamentale. Il convegno sarà occasione per presentare le nuove Linee Guida sulla corretta comunicazione dei prodotti cosmetici, elaborate da AssoBio ed AIAB.

 

Relatori e interventi:
Saluti istituzionali e apertura lavori
Nadia MONTI, Association Manager AssoBio

L'importanza della certificazione a garanzia del consumatore
Giuseppe ROMANO, Presidente AIAB

La sostenibilità nel Largo Consumo: percezione e abitudini di acquisto dei consumatori. Il focus sulla cosmesi
Silvia ZUCCONI, Responsabile Market Intelligence Nomisma S.p.A.

Aspetti legali del Greenwashing rispetto alla pubblicità ingannevole
Avv. Silvia GONZAGA, Logos Associati

Le decisioni assunte dagli organi di controllo autodisciplinari
Vincenzo GUGGINO, Segretario generale IAP, Istituto autodisciplina pubblicitaria

La certificazione dei prodotti cosmetici biologici
Fabio BIANCIARDI, Sales & Marketing Leader, QCertificazioni

 

Modera:

Avv. Fabio BRUSA, Logos Associati

CONVEGNO - AGRONOMI: BIO SI DIVENTA. ESPERIENZA A CONFRONTO SUL RUOLO DEL DOTTORE AGRONOMO E FORESTALE PER LO SVILUPPO DELL’AGRICOLTURA BIOLOGICA E SOSTENIBILE

14:00 - 15:00

Settore: Ruolo del dottore agronomo e forestale in agricoltura bio

CORSO DI ALTA FORMAZIONE “GIURISTA DEL BIOLOGICO”,

14:30 - 17:30

PROGETTO BIOCEREALS 4.0

14:30

Introduzione ai lavori

Giovanni Battista Girolomoni
Presidente Gino Girolomoni Cooperativa

 


Relazioni

Edoardo Cuoco
IFOAM -EU
Digitale e tecnologia 4.0: il futuro dell’agricoltura biologica Europea.

Raffaele Zanoli / Francesco Solfanelli
Università Politecnica delle Marche – Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali.
Il ruolo della digitalizzazione nella gestione della delle filiere cerealicole biologiche: dalla stima della resa alla gestione delle frodi

Gianluca Regoli / Francesco Maria Martini
Apra (vargroup company)
Il progetto Biocereals 4.0, la tecnologia al servizio della filiera cerealicola biologica marchigiana.

Adriano Mancini /Luca Caviello
Università Politecnica delle Marche –Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione
Intelligenza Artificiale per il monitoraggio delle colture cerealicole biologiche

Francesco Torriani
Presidente Confcooperative Fedagripesca – Marche
La Politica Agricola Comune riformata a sostegno della transizione ecologica e digitale del sistema agricolo biologico regionale.

 


Interventi Conclusivi

Mirco Carloni
Assessore all’Agricoltura e Vicepresidente della Regione Marche

Modera: Lorenzo Tosi
Giornalista New Business Media

 

APPLICAZIONE DI METODI INNOVATIVI PER LA RINTRACCIABILITÀ DEI PRODOTTI DELL’AGRICOLTURA BIOLOGICA: IL PROGETTO INNOVABIO

14:30 - 15:30

Programma:

14.30 Introduzione a cura del moderatore Ivano Soave (Brio - FederBio)

14.35 Introduzione al Progetto: Simona Fabroni (CREA) - coordinatrice INNOVABIO

14.45 Descrizione dei dispositivi sperimentali: coltivazione di cavolfiore, finocchio e pomodoro – Stefano Canali (CREA) – Francesco Montemurro (CREA) - Gabriele Campanelli (CREA) – Ivano Soave (Federbio)

15.00 Risultati isotopici - Luana Bontempo (FEM)

15.15 Tracciabilità della produzione attraverso l'applicazione di un approccio chimico multivariato - Simona Fabroni (CREA)

15.30 - Discussione e Conclusioni

PRESENTAZIONE IN DIRETTA ED ESPOSIZIONE DI UNA FORMULAZIONE TRADIZIONALE A BASE DI ERBE PER CONTRASTARE LA MALINCONIA E VIVERE SERENAMENTE SENZA STRESS

15:00

Intervento a cura di:
Francesco Novetti, erborista, autore del libro ‘Tisane per tutti’

WORKSHOP - L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE ENTRA IN AGRICOLTURA: L’IRRIGAZIONE A CONTROLLO SATELLITARE E L’ANTIBRINA A BASSISSIMO VOLUME

15:00 - 16:30

Settore: Innovazione (2 prodotti: Irreo e Pulsator - Scarabelli Irrigazione)

METODI DI LOTTA BIOLOGICA PER LA DIFESA DIRETTA RIVOLTI A RIDURRE IL POTENZIALE BIOTICO DELLA CIMICE ASIATICA: IL PROGETTO BIOVITAMINA

16:00 - 18:00