Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    
Bologna Fiere

Dove

Quartiere Fieristico di Bologna

Ingressi:
Ovest Costituzione
Ingresso Nord

Chi può accedere

La manifestazione è aperta al pubblico e agli operatori
del settore



NB: L’ingresso dei cani è
consentito solo se a guinzaglio
e dotati di museruola o con
apposito trasportino, eccezion
fatta per i cani a servizio di
persone disabili.

Giorni e orari

Venerdì 6, Sabato 7,
Domenica 8
Settembre 2019:
dalle 9.30 alle 18.30

Lunedì 9
Settembre 2019:
dalle 9.30 alle 17.00

Contatti

Show office:

BolognaFiere S.p.A.
Via Alfieri Maserati 16
40128 Bologna
Tel. 0039-051.282111
Fax. 0039-051.6374031
sana@bolognafiere.it

Bologna
venerdì 6 - lunedì 9
settembre 2019

Settembre 2018

30 ANNI DI BIO: 30 ANNI DI SANA
30 anni di successi per l’agricoltura del futuro

 

 “SANA è una pietra miliare per la Fiera di Bologna ed è un piacere festeggiare i suoi primi 30 anni in un momento così positivo per il biologico”, ha esordito Gianpiero Calzolari, presidente di BolognaFiere, all’apertura del convegno “30 ANNI DI BIO: 30 ANNI DI SANA. 30 anni di successi per l’agricoltura del futuro”. Soddisfazione anche nelle parole di Alessandra Pesce, Sottosegretario alle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, che in apertura di convegno ha aggiunto: “SANA si rinnova e cresce ogni anno. È la rappresentazione dell’Italia che ci piace, una bella pagina di sostenibilità”.

 

Al centro del dibattito la trasformazione del mondo agricolo italiano che negli anni ha visto crescere e consolidare le coltivazioni bio, oggi punta di eccellenza della nostra produzione e ambito in cui si concentrano opportunità di crescita e di business. Per l’agricoltura del futuro il biologico è il volano di una filiera che dai campi arriva sulle nostre tavole, coinvolgendo l’industria di trasformazione per offrire prodotti di qualità che rispettano l’ambiente, valorizzano la biodiversità del nostro territorio e il nostro patrimonio enogastronomico.

 

La riflessione odierna, concentrata sulle future strategie di sviluppo per il comparto, ha visto gli interventi di Paolo Carnemolla, Presidente FederBio; Simona Caselli, Assessore all'agricoltura, caccia e pesca, Regione Emilia- Romagna;  Paolo  De  Castro,  Primo  Vice-Presidente Commissione  Agricoltura  e sviluppo  rurale,  Parlamento Europeo; Giorgio Mercuri, Presidente Alleanza Cooperative Italiane, Settore Agroalimentare; Roberto Moncalvo, Presidente  Coldiretti,  e  Giorgio  Santambrogio,  Presidente  ADM.  A  moderare  l’incontro,  Isidoro  Trovato, giornalista Corriere della Sera.

 

Altri incontri di rilievo, oltre alla presentazione dei dati dell’OSSERVATORIO SANA, anche gli appuntamenti: “Il ruolo  del  microbioma  nella  genesi  delle  malattie  -  nuovi  spunti  nutrizionali  e  terapeutici” a  cura  della Fondazione Istituto di Scienze della Salute; “Il futuro del cibo: il bio c'è” e “Il suolo in agricoltura biologica: biodiversità, fertilità, carbon sink” promossi da CCPB e “Quali mezzi tecnici per l’agricoltura biologica, le regole per un corretto utilizzo” di FederBio; “L’altra “medicina: dal farmaco al prodotto topico con finalità cosmetiche ad uso animale, le nuove frontiere” organizzato da SISTE - società italiana di scienze applicate alle piante medicinali e ai prodotti per la salute.

TUTTE LE NEWS

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità